MASTER AVANZATO DI COACHING INCONSCIO APPLICATO
MASTER AVANZATO DI COACHING INCONSCIO APPLICATO

Scuola per Coach Professionisti

Stai cercando Scuola per Coach Professionisti perché sei coach qualificato ma senti che puoi fare di più? Puoi dare di più? Vuoi diventare di più? Il CCA ti aiuta con i suoi tre pilastri: pratica, fluidità, profondità.

Qui trovi come completare la tua formazione con Scuola per Coach Professionisti. Sei coach? Sei coach certificato tuttavia… Tuttavia, senti che puoi migliorare in fluidità, velocità di assistenza, adattabilità al cliente? Senti che puoi gestire meglio tempistiche, incontri e comunicazione? Senti infine che potresti andare oltre e parlare anche con la mente inconscia del tuo coachee? Magari con le visualizzazioni?




È stato un percorso formativo stimolante e arricchente. La modalità teoria/messa in pratica è stata di grande aiuto a focalizzare i tuoi super strumenti, Debora Conti, e anche a creare sinergia con gli eccezionali “compagni di coaching”. Aver frequentato il corso di strumento di coaching inconscio è stato per me una conferma di come gli strumenti di coaching di Debora siano un valore aggiunto per un libero professionista, un manager o un aspirante coach. Un percorso in cui metodo e strumenti teorici si affiancano alla messa in pratica e al confronto attraverso la simulazione diretta, in un “learning by doing” (imparare facendo) supervisionato, così da permette di migliorarsi incontro dopo incontro. Contenuti utili, pratici e focalizzati che Debora illustra, mostra e propone in maniera chiara ed intuitiva, così da permettere un corretto studio volto alla naturalizzazione del metodo stesso. Al tempo stesso lascia e permette la libertà di personalizzare gli strumenti in maniera più funzionale e agevole per chi li utilizza. Non si cresce solo professionalmente ma anche personalmente, creando inoltre scambio con persone nuove e diverse. Giulia Celi – consulente d’immagine e docente ESR Italia (edizione beta fine 2021)




Partecipazione Gratuita

Open Day Master Avanzato di Coaching Inconscio Applicato

Ti aspettiamo per presentarti i moduli del master avanzato di coaching inconscio applicato! Prenota subito la tua partecipazione gratuita e senza impegno all’Open Day: conoscerai i docenti, i moduli formativi in dettaglio, cosa offre il Master e il centro CCAItalia.

Open Day: 14 Dicembre 2022 dalle 13:00 alle 14:00 su prenotazione via ZOOM

Cosa scopri all’Open Day?





Cosa scopri all’Open Day?

All’Open Day che potrai seguire online via Zoom ti spiegheremo l’intento del Master e ti illustreremo i contenuti di questo percorso. In dettaglio. Non solo incontrerai la direttrice Debora Conti e i docenti dei moduli, ma scoprirai anche che i tuoi dubbi sul diventare un coach incisivo saranno colmati dai contenuti del Master MACIA. Ti senti anche tu incerta/o? Non sai bene se la formazione ricevuta sia sufficiente a renderti un coach fluido e incisivo?

Prosegui per leggere ancora…





Chi è un coach incisivo?

I coach che escono dal Master MACIA sono persone competenti, con qualifiche e formazione alle spalle e che - grazie al master - aggiungono l’ingrediente segreto: la fluidità! La fluidità nell’utilizzare il meta modello, nel fare domande, nell’assistere e non dire… E poi fluidità nel proporre l’esercizio giusto, giusto per il tuo cliente/coachee, giusto per il momento, per il luogo di coaching, giusto per il tuo stile e tipo di coaching. La fluidità nel lavorare con la mente cosciente e inconscia del coachee.

Prosegui per leggere ancora…





Come si sceglie lo strumento di coaching da proporre?

Lo strumento di coaching perfetto non esiste. Esiste lo strumento (sotto forma di esercizio proposto) giusto per te, per il tuo stile comunicativo, per il tipo di coaching che usi, per il luogo in cui vi trovate (sì, perché il coaching può essere fatto anche con altre persone attorno) e anche assecondando l’apertura del tuo coachee in quel momento della vita. Esistono strumenti più consci e strumenti più inconsci. Da quali vuoi iniziare? Al Master MACIA che puoi seguire online distinguiamo strumenti, proponiamo protocolli e strutturiamo gli incontri seguendo l’OMI model.

Prosegui per leggere ancora…





Perché è fondamentale lavorare con la mente inconscia del coachee?

Se sai che, per avere successo nel coaching, è inevitabile lavorare anche con la mente inconscia: quali esercizi appartengono più a una comunicazione “logica” e quali più a una comunicazione “emotiva/abitudinaria”? Facciamo due esempi. Se la persona che ti chiede assistenza volesse cambiare un automatismo o un’abitudine? Cosa proporresti? Alternative? E COME le proporresti? E poi? Come installeresti il tutto nella sua mente inconscia? Al Master MACIA partiamo daile situazioni tipiche del coachee per poi risalire a protocolli, strumenti e stili di coaching.

Prosegui per leggere ancora…





Come si lavora con la mente inconscia del coachee?

Esistono vari modi per includere nel cambiamento la mente inconscia, alias sistema nervoso, alias cervello limbico, alias mente abitudinaria, alias mente emotiva, del coachee. Possiamo includerla nel rispettare le sue paure, remore, dubbi non solo motivare a crescere. Possiamo coinvolgerla nel scegliere cosa sia meglio per la persona, nella pratica (di fatto e sotto il controllo delle sue azioni) ed emotivamente. E possiamo, soprattutto, DELEGARE alla mente inconscia del cliente l’installazione del cambiamento… Come? Con le visualizzazioni. Il Master MACIA ti svelerà e insegnerà tutto sulle visualizzazioni che potrai apprendere online.

Prosegui per leggere ancora…





Cosa sono e come uso le visualizzazioni durante un incontro di coaching?

Le visualizzazioni sono usate pochissimo dai coach oggi, eppure la PNL ne sfrutta i vantaggi da quarant’anni. Le visualizzazioni non sono sconosciute, sono confuse. Molti di noi, compresi molti coach, confondono le visualizzazioni con la meditazione o con l’ipnosi. Le visualizzazioni esistono nella nostra mente comunque. Tutti noi visualizziamo volenti o nolenti. Tu conosci le visualizzazioni “passive” del tuo cliente? Sai come si motiva? Demotiva? Racconta il passato? Il futuro? Le aspettative? La sua crescita? Al Master MACIA questo aspetto è fondamentale per aiutare bene il tuo coachee.

Prosegui per leggere ancora…





Le visualizzazioni sono ipnosi?

Non è solo scendendo dieci graditi virtuali che si cambia… Non si cambia solamente facendo una passeggiata virtuale sulla spiaggia… Le visualizzazioni possono essere motivanti o di processo. Possono partire in uno stato emotivo positivo o neutro, partire da un semplice respiro di rilassamento o da una posizione comoda. Possono essere “passive”, cioè non volute dal coachee o “attive” cioè volute e costruite insieme al coach. Cosa ha bisogno di vedere, dirsi, provare il tuo coachee per fare un passo verso il suo obiettivo? La razionalità è utile, è il primo passo, ma poi… Ma poi la mente inconscia, grazie alle visualizzazioni, AIUTANO a raggiungere gli obiettivi prima e bene. Al Master MACIA impari tutto online sulle visualizzazioni.

Prosegui per leggere ancora…





Partecipazione Gratuita

Open Day Master Avanzato di Coaching Inconscio Applicato

Ti aspettiamo per presentarti i moduli del master avanzato di coaching inconscio applicato! Prenota subito la tua partecipazione gratuita e senza impegno all’Open Day: conoscerai i docenti, i moduli formativi in dettaglio, cosa offre il Master e il centro CCAItalia.

Open Day: 14 Dicembre 2022 dalle 13:00 alle 14:00 su prenotazione via ZOOM

Cosa scopri all’Open Day?


MACIA

Il Master Avanzato di Coaching Inconscio Applicato, si rivolge a coach che vogliono migliorare la propria pratica di coaching.

 CCA Italia, Master in coaching

Contatto

Hai una domanda? Scrivici a info@ccaitalia.com e ti risponderemo entro 48 ore.

 

Open Day

Prenota qui il tuo posto per l'Open DAY del venerdì 14/12/2022 via ZOOM.



© Copyright Wide srl 2022 - P.IVA: 05378370968


© Copyright Wide srl 2022 - P.IVA: 05378370968
Termini & Condizioni | Privacy Policy | Assistenza Clienti | Credits